Biblioteca elettronica gratuita

Obesità e sovrappeso. Un corpo per nascondersi - Rita Marrama

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 23/01/2020
DIMENSIONE DEL FILE: 10,21
ISBN: 9788864435305
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Rita Marrama

Tutti i Rita Marrama libri che leggi e scarichi da noi

Descrizione:

L'obesità è ormai un fenomeno epidemico a livello globale e i dati più preoccupanti riguardano proprio le nuove generazioni. In questo testo sono esposte le principali ipotesi formulate per 'spiegare' perché una persona arrivi a fare delle abbuffate o a piluccare tutto il giorno fino a ingrassare a dismisura. E una ribellione alla società che predilige l'apparire anziché l'essere e che equipara la bellezza alla magrezza? L'obeso è una persona poco funzionante, pigra e indolente, come un forte stigma sociale spesso propone? Oppure la causa va cercata nella genetica? Le autrici del volume arrivano alla constatazione che il comportamento alimentare che porta a un sovrappeso è solo la punta dell'iceberg di qualcosa da indagare nel pensiero non cosciente: un'alterazione dell'identità della persona, avvenuta precocemente, di cui spesso l'eccesso ponderale è l'unico sintomo. Un corpo in cui nascondersi, che si è ingigantito non solo per sentirsi meno malati, ma per sentire meno.

...eso forma… Nel resto dei casi, tutto ha origini psicologiche», continua Gioia Piazzi, psichiatra e psicoterapeuta, tra le autrici del saggio Obesità e sovrappeso ... Obesità - Alimentazione | Starbene.it ... . Un corpo per nascondersi (L'asino d'oro). «Se andiamo a vedere, le persone con un sovrappeso importante hanno vissuti di depressione, anaffettività e altro ancora. Obesità e sovrappeso: sono una malattia 11/12/2019. ... che avviene quando la risposta del nostro corpo è meno efficace all'azione dell'insulina. In questo modo è più facile ingrassare. L'obesità e sovrappeso: differenze, ... Mentre riposiamo infatti il corpo ha la possibilità di autorigenerarsi e se il ... Obesità e sovrappeso. Un corpo per nascondersi - Rita ... ... . In questo modo è più facile ingrassare. L'obesità e sovrappeso: differenze, ... Mentre riposiamo infatti il corpo ha la possibilità di autorigenerarsi e se il tempo che gli concediamo per farlo è cronicamente insufficiente, ... «Dimmi quel che mangi e ti dirò chi sei» diceva un vecchio adagio. Nulla di più vero e sempre attuale. La nostra alimentazione influenza notevolmente il nostro corpo, non solo in termini di peso corporeo, ma anche di colorito, di odore, di pressione sanguigna, di energia di cui disponiamo, ecc. Il pasto è un momento […] Infatti obesità e sovrappeso, oltre a essere in progressivo aumento nel mondo occidentale, si stanno diffondendo anche in aeree in cui erano tradizionalmente assenti. Nel 1998 le linee guida per la diagnosi e la cura dell'obesità, redatte dal National Institute of Health, affermavano che questa condizione è la seconda causa di morte prevenibile, dopo il fumo, nei Paesi tecnologicamente ... Il sovrappeso e l'obesità non sono riconosciute come un disordine o disturbo del comportamento alimentare (DCA) e quindi non richiedono necessariamente il ricorso ad un intervento di tipo psicologico, ma è ormai accettato che il trattamento si avvale positivamente di tecniche di tipo cognitivo comportamentale.. Non serve prescrivere ai pazienti obesi la dieta e dire loro cosa fare e non fare. Sovrappeso ed obesità sono in costante aumento, in tutto il mondo, in particolar modo negli ultimi quaranta anni. Il problema è grave sia nei paesi del ricco occidente industrializzato, sia nei paesi in via di sviluppo. In Italia, secondo i dati più recenti, oltre il 35% della popolazione adulta è in sovrappeso e circa il 10% è obeso. L'obesità è una forma particolarmente grave di sovrappeso, un accumulo eccessivo di grasso corporeo.La quantità di grasso corporeo può essere stimata in diversi modi, molto precisi: la TAC (Tomografia Assiale Computerizzata) o la Risonanza Magnetica.Il metodo più comunemente utilizzato è il cosiddetto calcolo del BMI (dall'inglese "Body Mass Index" o "Indice di Massa Corporea"). L'obesità o il sovrappeso del primo tipo, sono causati principalmente da una maggiore introduzione di calorie, sotto forma di grassi. Si riconosce dalla distribuzione quasi omogena del grasso su tutto il corpo e si annida sotto il derma (grasso sottocutaneo). L'obesità è spesso definita semplicemente come una situazione di accumulo anomalo o eccessivo di grasso nei tessuti adiposi del corpo che comporta rischi per la salute. La causa di fondo dell'obesità è un'eccedenza energetica che determina un aumento di peso; in altre parole le calorie introdotte sono superiori alle calorie bruciate con l'attività. Per obesità si fa riferimento a una situazione che vede un accumulo fuori scala di grasso nel corpo, tale da mettere a repentaglio il benessere dell'individuo e le sue aspettative di vita. Una condizione che può essere definita tramite il calcolo del BMI , eseguibile facilmente anche online , da cui si ottiene la misura del proprio indice di massa corporea, un elemento decisivo per poter ... Obesità e sovrappeso. Un corpo per nascondersi libro Marrama Rita Piazzi Gioia Thouverai Laura edizioni L'Asino d'Oro collana Bios Psichè. Adolescenza , 2020 La regola principale per tenere lontani sovrappeso e obesità, valida a tutte le età della vita, è seguire un'alimentazione a bassa densità calorica, basata sui principi della dieta mediterranea, con almeno 5 porzioni tra frutta, verdura e ortaggi, privilegiando le fonti vegetali di proteine e ripartita in circa 5 pasti giornalieri....