Biblioteca elettronica gratuita

Programmare al limite. La ricerca azione per il cambiamento sistemico nella programmazione locale - Francesca Falcone

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 31/01/2019
DIMENSIONE DEL FILE: 5,5
ISBN: 9788891631763
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Francesca Falcone

Francesca Falcone libri Programmare al limite. La ricerca azione per il cambiamento sistemico nella programmazione locale epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

La legge di riforma del settore socio-assistenziale (328/2000) ha introdotto un approccio sistemico e complesso alla programmazione che supera il limite dell'autoreferenzialità decisionale e della visione tradizionale di impronta razional-strumentale. Ancora oggi, gli sviluppi della riforma appaiono incerti e i territori si dibattono tra il desiderio di cambiare e l'istinto a "conservare": il tema dell'innovazione non sembra essere a sufficienza messo a fuoco dagli attori locali, per i quali la parola "riforma"implicherebbe già di per sé cambiamento e innovazione. Assumere la programmazione come processo di cambiamento sistemico significa imprimerle una fisionomia processuale: l'attenzione è sulla definizione condivisa dei problemi e delle opportunità, sulla co-costruzione dei significati e delle azioni di cambiamento; i soggetti chiamati a co-programmare esplorano e sviluppano nuove visioni del futuro, sperimentano la costruzione di rapporti basati sullo scambio dei saperi e delle esperienze e co-producono decisioni di cambiamento che riguardano non solo il modo di produrre i servizi, ma soprattutto il modo di pensarli. Mentre si discute ancora di atteggiamenti contraddittori (sperimentazione vs conservazione), uno sguardo ravvicinato e più consapevole sulla realtà del sistema dei servizi richiede un nuovo asse di lettura che, mettendo a fuoco nuovi significati dell'organizzazione e dell'organizzare, applica approcci emergenti per costruire un nuovo repertorio concettuale e metodologico. Dal punto di vista metodologico, questo lavoro assegna alla ricerca azione una centralità indubbia in un duplice senso: provare a cambiare un sistema per conoscerlo, come Kurt Lewin sosteneva, e facilitare e sostenere processi di apprendimento e cambiamento per gli attori locali implicati nei processi di programmazione (apprendere facendo e fare apprendendo). Se nasce pensato in favore di studenti universitari di servizio sociale, il volume interessa in realtà una più ampia fascia di potenziali lettori. Non solo il mondo universitario fatto di ricercatori, docenti e studenti delle scuole di dottorato, ma anche altri attori sociali del mondo delle professioni.

...rmazioni alternative. nei programmi e negli interventi dei servizi pubblici ... PDF Agricoltura Sociale: Un Laboratorio Di Inclusione Sociale ... ... . • Art. 4 - Accertamento dell'handi ap 1. Gli accertamenti relativi alla minorazione, alle difficoltà, alla necessità dell'intervento assistenziale permanente e alla capacità complessiva individuale residua sono effettuati dalle unità sanitarie locali mediante le commissioni mediche ... dell'Agricoltura Sociale, in Italia ed in Europa, attraverso una ricerca bibliografica che ha consentito di analizzare le recenti evoluzioni dell'Agricoltura Sociale intesa non soltanto per l'inclusione sociale delle persone con disabilità ma per le sue ricadute sullo sviluppo locale. anche di sostenibilità, nella programmazione delle azioni di sviluppo de ... Programmare al limite. La ricerca azione per il ... ... . anche di sostenibilità, nella programmazione delle azioni di sviluppo dei singoli paesi comunitari. Parlare di sostenibilità significa, quindi, sostenibilità energetica, mobilità sostenibile, riciclo dei rifiuti, consumo critico, educazione alimentare e alla salute, biodiversità, educazione al Programmazione e Controllo Direzionale Programmazione: ... Centro di Spesa Limiti di spesa Centro di Ricavo Ricavo. 10 Struttura organizzativa La definizione della mappa delle responsabilità ... Un budget è un programma di azione che è espresso in termini quantitativi, armonizzare, nei limiti del possibile, il settimo programma d'azione in materia di ambiente con il Quadro finanziario pluriennale post 2013 e con la strategia Europa 2020, tenendo presente il fatto che, nelle politiche portate avanti in altri settori, le principali decisioni con un forte impatto ambientale potrebbero essere adottate prima del settimo programma d'azione. Il valutatore deve considerare il programma in azione e non come era stato originariamente progettato. Un terzo criterio è la mancanza di conoscenze nel campo specifico del programma. Per esempio, molti programmi sembrano assumere che fornendo informazioni ai partecipanti si svilupperà un cambiamento delle loro conoscenze, e un aumento delle Utilità esiti di un programma in relazione ai bisogni che lo avevano originato 5. Efficienza confronto tra gli esiti di un programma e le risorse utilizzate 6. Equità distribuzione dei costi e dei benefici di un programma fra i differenti gruppi, classi, ceti e contesti locali 7. g) Riorientare i programmi curricolari e i programmi di formazione degli insegnanti in maniera tale da integrare l'ESS nei programmi formativi iniziali e continui. Supportare gli istituti di formazione degli insegnanti, gli insegnanti e i professori nella creazione di reti, nello sviluppo e nella ricerca di solide pratiche pedagogiche. Nello Lotti, A. (2003b) Strategie per introdurre il cambiamento nella didattica universitaria. In AIFI, Linee guida per la formazione del fisioterapista. Core Competence. Milano: Masson. Lotti, A., & Dipace, A. (2011) Dal core competence al core curriculum. In AA.VV., Il futuro della ricerca pedagogica e la sua valutazione. Roma: Armando editore. Nell'attuale fase di programmazione 2014-2020, il programma LIFE sostiene l'attuazione del Settimo programma d'azione per l'ambiente (Decisione n. 1386/2013/UE del 20/11/2013) "Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta" (cfr. riferimenti alla fine di questo capitolo). È suddiviso in due componenti principali: un sottoprogramma "Ambiente" e un sottoprogramma "Azione per ......