Biblioteca elettronica gratuita

Una scomoda scienza. Come la genetica è stata usata impropriamente per definire le razze - Rob DeSalle

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 18/06/2019
DIMENSIONE DEL FILE: 12,80
ISBN: 9788875788100
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Rob DeSalle

Tutti i Rob DeSalle libri che leggi e scarichi da noi

Descrizione:

Non dovrebbe più essere necessario ormai ricordare che tutti gli esseri umani, da dovunque provengano, appartengono a una sola specie. Eppure ancora oggi molte persone che affermano di respingere ogni forma di razzismo danno per scontata la validità biologica del concetto di "razze umane", come se fosse possibile dividere Homo sapiens in sottospecie distinguibili. DeSalle e Tattersall ripercorrono il lungo e straordinario viaggio dell'evoluzione umana, e attraverso gli strumenti della tassonomia, della genetica e della genomica (di cui spesso si è fatto un uso improprio per avallare una cattiva scienza) offrono la prova definitiva che la razza è un costrutto sociale e politico senza alcun fondamento scientifico, un mix pericoloso di immaginazione e ideologia.

...la scienza dell'ereditarietà, è la chiave di tutta la biologia; controlla i geni e determina l'aspetto e le funzioni delle cellule ... Una Scomoda Scienza - Desalle Rob; Tattersall Ian | Libro ... ... . La genetica e le leggi di Mendel. Ogni essere possiede un patrimonio ereditario, ovvero la somma dei 23 cromosomi paterni e dei 23 cromosomi materni che ne determinano le sue specifiche caratteristiche. Lo studio di questo campo della scienza è detto "genetica" e si occupa appunto dell'ereditarietà dei caratteri. Il concetto di razza è ancora meno semplice e definito da come viene descritto nell'articolo: infatti, Quando, nel 1735, Carl von ... La storia del concetto (ormai superato) di razza umana - Wired ... . Il concetto di razza è ancora meno semplice e definito da come viene descritto nell'articolo: infatti, Quando, nel 1735, Carl von Linné (1707-1778) propose il suo sistema di classificazione, tuttora adottato, le specie erano considerate come fisse ed immutabili. Una scomoda scienza. Come la genetica è stata usata impropriamente per definire le razze. Tempesta e furia. Harbinger series vol.1. I guerrieri di Verona. Brigate gialloblu dal '71 ad oggi. Talking about financial results. Guida pratica alla conversazione in inglese: la finanza. Razza è un termine che si riferisce a particolari gruppi in cui possono venire suddivise alcune specie biologiche.. Il termine è di uso zootecnico e non zoologico in quanto non identificante un'unità o categoria tassonomica, ma un gruppo animale creato artificialmente e appartenente agli animali domesticati dall'uomo. Il gruppo è considerato afferente a una medesima specie. rie razze erano soltanto del 7%, mentre c'era una grande variabilità genica indivi-duale all'interno delle singole razze (circa 85%). Questo risultato dimostra che di fatto tutti gli esseri umani derivano da un piccolo gruppo di antenati ancestrali. Si ri-tiene che questi antenati siano emigrati dall'Africa circa 100000 anni fa e si siano...