Biblioteca elettronica gratuita

Modelli e tecniche di tutela dell'investitore. Dal consumerismo alla finanza comportamentale - M. Bertani

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 15/02/2019
DIMENSIONE DEL FILE: 9,94
ISBN: 9788891790552
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: M. Bertani

Puoi scaricare il libro Modelli e tecniche di tutela dell'investitore. Dal consumerismo alla finanza comportamentale in formato pdf epub previa registrazione gratuita

Descrizione:

I saggi presentati nel volume guardano al mercato finanziario come campo d'elezione per rapporti di scambio asimmetrici, sui quali il legislatore interviene a protezione del risparmiatore, afflitto tipicamente da deficit informativi e cognitive biases che ne pregiudicano la capacità di massimizzare la propria utilità. Gli studi qui raccolti guardano al mercato finanziario come campo d'elezione per rapporti di scambio asimmetrici, sui quali il legislatore interviene a protezione del risparmiatore, afflitto tipicamente da deficit informativi e cognitive biases che ne pregiudicano la capacità di massimizzare la propria utilità. Muovendo da questa premessa il saggio introduttivo (Marlilene Liorizio) offre una panoramica delle tecniche di intervento regolatorio ispirate a forme di paternalismo (cd. "mite", "soft", "temperato", "libertario", "asimmetrico") mirate ad evitare che i costi imposti agli altri attori del mercato superino i benefici per il soggetto debole. Ponendo attenzione alle misure di regolazione behaviourally informed i saggi successivi analizzano con taglio interdisciplinare aree critiche di particolare rilievo quali: la formazione del consenso nei contratti per prodotti finanziari (Attilio Altieri), l'informazione precontrattuale mediante prospetti informativi (Cinzia Motti), il crowdfunding (Federica Boncristiano), l'applicazione dell'intelligenza artificiale alle negoziazioni degli strumenti finanziari (Antonia Rosa Gurrieri), l'evoluzione delle dinamiche della domanda di attività finanziarie (Annamaria Stramaglia).

...nanza comportamentale. carta € 22,00. ... PDF 1. DEFINIZIONE finanza comportamentale ... ... parole di economia e finanza glossario di educazione finanziaria. carta € 9,90. aggiungi al carrello. investire for dummies. - Convegno Consob-Luiss, giugno 2010, dal titolo "La finanza comportamentale e le scelte di investimento dei risparmiatori. Le implicazioni per gli intermediari e le Autorità" - Convegno Consob-Associazione Disiano Preite- Università Bocconi, novembre 2010, dal titolo "Scelte di investimento e regole di tutela. Il ruolo della ... La perfetta raziona ... Finanza comportamentale - Borsa Italiana ... . Il ruolo della ... La perfetta razionalità dell'investitore, una delle colonne portanti della teoria classica, è stata messa in discussione da una nuova corrente di studi chiamata finanza comportamentale. Questo nuovo filone di pensiero contrappone la teoria del prospetto alla teoria dell'utilità classica e dimostra come aspetti Economia e finanza degli heritage assets. ... Modelli e tecniche di tutela dell'investitore. Dal consumerismo alla finanza comportamentale. Anno 2019, Editore Franco Angeli. € 22,00. ... Tecnologie, modelli e strategie per la crescita di un sistema turistico integrato. Anno 2018, Editore Franco Angeli. € 27,00. Modelli e tecniche di tutela dell'investitore. Dal consumerismo alla finanza comportamentale libro Bertani M. (cur.) Modelli e tecniche di tutela dell'investitore. Dal consumerismo alla finanza comportamentale. edito da Franco Angeli. Libri-Libro. Disponibile. Aggiungi ai desiderati. principali modelli comportamentali che derivano dalle euristiche appena citate: il modello DHS, il modello BSV, il modello HS ed i modelli di Herding. Per completare il quadro della Finanza Comportamentale, si analizzano le sue principali applicazioni ad aree tematiche fondamentali del mondo La finanza comportamentale è un campo relativamente nuovo che cerca di combinare la teoria psicologica comportamentale e cognitiva con l'economia e la finanza convenzionali per fornire spiegazioni sul motivo per cui le persone prendono decisioni finanziarie irrazionali.. Stando alla teoria finanziaria convenzionale, il mondo e i suoi partecipanti sono, per la maggior parte, «massimizzatori ... Modelli e tecniche di tutela dell'investitore. Dal consumerismo alla finanza comportamentale libro Bertani M. (cur.) Lorizio M. (cur.) Motti C. (cur.) edizioni Franco Angeli collana Economia - Ricerche , 2019 . € 22,00. Interdisciplinarietà e tutela dei minorenni. Riflessioni ... 1. DEFINIZIONE La finanza comportamentale (behavioral finance) può definirsi, sinteticamente, come una branca della finanza che unisce in sé aspetti di psicologia cognitiva a teorie finanziarie in senso stretto. Rinnegando il paradigma classico secondo cui gli individui agiscono in modo perfettamente In realtà, la "finanza comportamentale" non è stata in passato, né per il momento è tuttora, una teoria unitaria, esposta esplicitamente e strutturata organicamente, in modo tale da potersi contrapporre, anche dal punto di vista teoretico, alla ben più nota, ed in un certo senso più robusta, teoria dell'utilità attesa, su cui si fonda tutto l'impianto teoretico neoclassico. Il premio Nobel 2017 per l'Economia è andato a Richard H. Thaler. Un riconoscimento che segna il rilancio della finanza comportamentale. Il premio Nobel 2017 per l'Economia è andato a Richard H. Thaler, 72 anni, statunitense e docente all'Università di Chicago.E con lui vince la finanza comportamentale.Il premio - spiega, infatti la Royal Swedish Academy of Sciences - è stato ... Finanza comportamentale: i 15 errori che spesso si commettono. La finanza comportamentale studia le decisioni di investimento degli individui dal punto di vista psicologico e cognitivo. La finanza comportamentale studia i mercati finanziari includendo nei propri modelli una prospettiva psicologica. La psicologia degli investitori è importante poiché, al contrario di quanto affermato dall'Ipotesi dell'Efficienza dei Mercati Finanziari (EMH), gli investitori non sono considerati pienamente razionali. Firenze, 14 Marzo 2017. I due cardini attorno ai quali ruota, in Europa, tutto l'impianto normativo a tutela degli investitori sono sintetizzabili in due frasi: 1) "fornire agli investitori tutte le informazioni affinché possano fare scelte d'investimento consapevoli" e 2) "eseguire solo operazioni...